0958-albero_di_natale_luci_d_artista_Torino_2019.png

LUCI DI NATALE NELLA TORINO REALE

Partenza: 12/12/2020

12/12- PARTENZA - BASILICA DI SUPERGA - TORINO: Ritrovo dei partecipanti e partenza alle ore4,30 da Parcheggio Carabinieri di Camucia, sosta per carico partecipanti anche a Castiglion Fiorentino eCesa. Soste lungo il percorso per relax e arrivo in tarda mattinata in Piemonte. Dopo aver costeggiato la cittàdi Asti si raggiunge la zona di Moncalieri e si inizia la salita sulla collina torinese e si giunge al piazzalepanoramico della BASI ICA DI SUPERGA BASI ICA DI SUPERGA La Basilica nasce per volere del Duca Vittorio Amedeo II,a seguito di un voto fatto alla Madonna delle Grazienel 1706, durante l’assedio dei Franco-Spagnoli inPiemonte. La costruzione della Basilica si deve aFilippo Juvarra, architetto messinese di Casa Savoia.Il complesso barocco, inaugurato nel 1731, è alto 75metri, lungo 51 e si trova a 672 metri sul livello delmare.Il suo interno è arricchito da sei cappelle e da quattroaltari, oltre l’Altare Maggiore, con statue emonumenti in marmo di Carrara. Di particolareinteresse sono le numerose tele d’altare e la cupola,ispirata alle opere romane di Francesco Borromini.Nella Cappella del Voto, all’interno della Basilica, èconservata la Statua in legno della Madonna delle Grazie del Seicento, la stessa a cui si rivolse VittorioAmedeo II per vincere la battaglia. Il 4 maggio 1949 avvenne la tragedia di Superga: l'aereo che trasportavala squadra del Grande Torino, in ritorno da Lisbona, si schiantò sul retro del complesso non lasciandosopravvissuti. Dal piazzale antistante la basilica si gode, nelle giornate limpide, di un panorama stupendosu tutta la città di Torino fino alla catena alpina con viste sul Monviso, il Gran Paradiso e il MonteRosa.Al termine della visita trasferimento nella vicina cittàdi TRI tempo per il pranzo libero e nelpomeriggio incontro con la guida e inizio della visitaguidata del ricchissimo centro storico della "capitalesabauda" con le principali scenografiche Piazze Reali e iprincipali monumenti. Piazza Castello con al centroPalazzo Madama che ospitò dal 1848 al 1864 il SenatoSubalpino e poi quello Italiano. A lato del Palazzo lacancellata del Palazzo Reale, la Real Chiesa di SanLorenzo e il vicino Duomo con la cappella dove siconserva la Sacra Sindone. A nobilitare la città una infinità di palazzi nobiliari, i Palazzi del Teatro Regio e dell’Armeria Reale. La Piazza San Carlo, una delle piùbelle della città, circondata da Palazzi settecenteschi.Piazza Carignano con l’omonimo Palazzo cheattualmente ospita il Museo del Risorgimento Italiano, ilPalazzo dell’Accademia delle Scienze con la GalleriaSabauda e l’imponente Museo Egizio e la vicina Chiesadi San Filippo Neri. Avvicinandosi alle rive del Pò sierge grandiosa la Mole Antonelliana, vero simbolodella città. Con i suoi 165 metri di altezza, sorta comesinagoga è oggi sede del Museo del Cinema. Durante lavisita e nelle pause sarà possibile curiosare nei Mercatini di Natale allestiti in varie piazze della città e ammirarele Luci d'Artista che abbelliranno il centro storico donando alla città un fascino particolare e un atmosferaNatalizia. Al termine trasferimento in Hotel. Cena in ristorante e pernottamento.13/12-TORINO E RIENTRO: Prima colazione in Hotel, trasferimento in centro a TORINO emattinata dedicata alle visitelibere. Possibilità di visite (conprenotazione obbligatoria) a:Museo Egizio € 15 (salvoaumento del costo del bigliettoche sarà comunicato dalladirezione del Museo entro il 10Novembre 2020); Palazzo Reale€ 15; Museo del Cinemaall'interno della MoleAntonelliana € 11. La magia del Natale a Torino si inizia arespirare già dal mattino con l'apertura dei Mercatini e dei Caffè storici e le famose cioccolaterie. Per chi vuole sarà possibile anche assistere alla Santa Messa domenicale presso il Duomo o in un'altra chiesa del centro. Pranzo libero (per chi vuole saràpossibile prenotare il pranzo in un ristorante del centroad un costo di € 26,00). Alle ore 15,00 ca.ritrovo dei partecipanti e partenza per il rientro, soste lungo il percorso per relax e cena libera.Arrivo previsto per le ore 22,30 ca.

La quota comprende:

Viaggio in Bus GT, pedaggi e parcheggi, spese autisti; biglietto d'ingresso con visita
guidata obbligatoria alla Sacra di S. Michele; visita guidata di mezza giornata al centro storico di Torino; n. 1
mezza pensione in Hotel 3 stelle nella zona di Torino (con cene in ristorante); acqua in caraffa ai pasti;
assicurazione spese mediche e bagaglio; accompagnatore agenzia.

La quota non comprende:

mance, extra personali in genere; eventuali tasse di soggiorno applicate dall'Hotel;
tutto quanto non riportato alla voce "la quota comprende".
Per l'eventuale prenotazione (obbligatoria) degli ingressi per le visite ai Musei (Egizio, Palazzo Reale e
Museo del Cinema) sarà applicato un diritto di prevendita di € 1,00 a biglietto.


Documenti necessari:

  • Carta Identità

Supplementi / Riduzioni:

Quota di partecipazione per persona € 165 (minimo 40 persone)
€ 180 (minimo 30persone)
Suppl. Camera Singola € 30


Note:

ISCRIZIONI ENTRO IL 15 ottobre 2020 Acconto obbligatorio all'iscrizione di € 80,00; saldo entro il 20 Novembre 2020


Allegati:

Scarica il programma in formato pdf